Tutte le pagine di: righe3

API

Fare a meno della poesia è come privarsi delle api.

LA NOIA

Mi piace la noia perché mi assomiglia è pura ribellione.

SPAZIO

Al poeta non lasciare spazi, il poeta è spazio.

CANCELLANO

Amo i poeti che colorano la vita meno quelli che la cancellano.

BUGIE

Le vere bugie le dici ai genitori. Quando ti vuoi bene da piccolo quando gli vuoi bene da grande!

UN ALBERO UN UOMO

Tagliare un albero è come tagliare una testa di un uomo, ci deve essere un motivo, e il motivo non è mai sufficientemente valido. 

IL POETA SOGNA

Il poeta sceglie sempre il fosso, mai il fiume il poeta vuole la pozzanghera, no la vasca. Il poeta sogna solo la sua lei, mai se stesso.

I TUOI FIANCHI

Che i tuoi fianchi siano infiniti lo so da me. E’ la risposta delle onde che ci costruisci su quando ondeggi e ti giri a guardarmi.